18 Giu 2013

La cristallizzazione sensibile: il metodo per vedere le forze vitali di un prodotto

0 Commenti

All’Argital utilizziamo la cristallizzazione sensibile per testare la vitalità delle nostre materie prime e dei nostri prodotti. La cristallizzazione sensibile è un metodo qualitativo che evidenzia la presenza di forze vitali dentro un prodotto, come un alimento o un cosmetico. Questo test è stato messo a punto da Pfeiffer dietro suggerimento di Rudolf Steiner. Pfeiffer aveva domandato a Steiner: “Ma come posso vedere le forze vitali?” E Steiner rispose: “attraverso la cristallizzazione”.

Per il test fu scelto un sale di Rame, il cloruro di Rame, perché i suoi cristalli aghiformi si lasciano modellare facilmente dalle forze vitali sviluppando delle belle immagini.

L’immagine di sinistra corrisponde alla cristallizzazione del cloruro di rame e mostra degli aggregati di piccoli e grandi cristalli senza forma. Gli aggregati maggiormente visibili sono disposti in periferia. L’immagine di destra corrisponde alla cristallizzazione dell’argilla e mostra la capacità dell’argilla di dare forma ai cristalli del cloruro di rame.

I test di cristallizzazione sensibile che effettuiamo sui prodotti, come in questo caso sulla nostra argilla verde, ne rivelano la grande vitalità. L’immagine riportata a destra ricorda le forme rigogliose del mondo vegetale e dei coralli. Si evidenzia la grande differenza fra le due immagini: quella di sinistra, cloruro di rame, non sviluppa forme, mentre quella di destra, l’argilla verde, sviluppa un’immagine molto rigogliosa.

 

[Vai a inizio pagina]
CHIUDI
CLOSE